Protezione risorse di Windows ha trovato file danneggiati ma non è stato possibile risolverli [Partition Manager]

Sommario :

La protezione delle risorse di Windows ha rilevato file corrotti ma non è stata in grado di risolverne alcuni

Potresti aver riscontrato l'errore - La protezione delle risorse di Windows ha rilevato file corrotti ma non è stata in grado di risolverne alcuni quando si utilizza l'utilità SFC. Cosa causa questo errore? Come risolverlo? MiniTool analizzerà questo errore e ti offrirà alcune soluzioni.



Navigazione rapida:

Motivi dell'errore

Controllo file di sistema (SFC) è un'utilità integrata in Windows 10 che può aiutarti a scansionare e correggere i file di sistema danneggiati rilevati sul tuo dispositivo. Questa utilità è stata applicata da Windows 98. Per Windows Vista / 7/10, questa utilità è integrata con la protezione delle risorse di Windows.

Tuttavia, a volte va storto e non funziona. Quel che è peggio, potresti riscontrare alcuni errori come la protezione delle risorse di Windows che ha trovato file corrotti ma non è stato in grado di risolverne alcuni errori di Windows 10 discussi in questo post. Alcuni utenti hanno affermato che il comando SFC Scannow non può riparare il file di sistema danneggiato trovato dopo gli aggiornamenti del 9 luglio.



Significa che il Controllo file di sistema termina il processo di scansione e ha trovato alcuni file di sistema danneggiati ma non è in grado di risolverne alcuni. Questo errore si verifica frequentemente e sconvolge molti utenti che utilizzano l'utilità SFC.



Per correggere la protezione delle risorse di Windows ha trovato file corrotti ma non è stato possibile correggere alcuni di essi con errori di Windows 10, è necessario scoprire le cause alla base. Secondo le indagini, ci sono diversi fattori che possono portare all'errore.

Il falso positivo è il primo da incolpare. Molti elementi risulteranno in un falso positivo all'interno dell'utilità SFC. Uno dei falsi positivi riscontrati di frequente è il file opendll.dll di Nvidia. L'SFC può contrassegnarlo come file danneggiato anche se in realtà non è danneggiato.

Il settori danneggiati del disco rigido del tuo computer potrebbe anche essere la causa dell'errore sfc / scannow trovato file danneggiati che si è verificato durante l'esecuzione del comando SFC.



Il interferenza di software di terze parti è anche responsabile dell'errore: la protezione delle risorse di Windows ha trovato file corrotti ma non è stata in grado di risolverne alcuni. Se qualsiasi applicazione installata sul computer è in conflitto con l'utilità SFC, potresti riscontrare questo errore. Secondo i rapporti degli utenti, l'esecuzione dell'utilità SFC in avvio pulito può evitare l'errore.

C'è danneggiamento del file di sistema irregolare sul tuo computer. In alcuni casi, l'errore SFC Scannow non è riuscito a correggere l'errore a causa di un certo grado di danneggiamento che non può essere risolto dall'utilità SFC e DISM (Deployment Image Servicing and Management). In questo caso, è necessario eseguire un'installazione pulita / riparata.

Soluzione 1: eseguire il comando DISM

DISM (Deployment Image Servicing and Management) è anche un programma integrato di Windows che esiste da Windows Vista. È un'utilità che può svolgere il lavoro dell'utilità SFC. Tuttavia, ci sono alcune differenze tra i loro principi di lavoro.



L'SFC di solito sostituisce i file danneggiati con copie archiviate localmente, mentre DISM utilizza il componente Windows Update per completare il lavoro. Per mantenere il DISM in esecuzione correttamente, è necessario disporre di una connessione Internet stabile prima di eseguire il comando.

Mancia: È necessario prestare attenzione al fatto che anche le copie archiviate in locale possono essere danneggiate.

Potrebbe interessarti anche questo: CHKDSK VS ScanDisk vs SFC vs DISM Windows 10 [Differenze]

Come eseguire il comando DISM? Ecco la guida completa.



Passo 1: genere cmd nella casella di ricerca, quindi fare clic con il pulsante destro del mouse Prompt dei comandi dai risultati della ricerca. Clic Esegui come amministratore dal menu a comparsa.

apri il prompt dei comandi come amministratore

Passo 2: Nella finestra pop-up, digita DISM / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth e premere il pulsante accedere chiave.

inserisci il comando ed eseguilo

Passaggio 3: Quindi, l'utilità eseguirà il comando automaticamente. Quello che dovresti fare è aspettare pazientemente. L'intero processo potrebbe richiedere meno o più di un'ora in base alla configurazione del computer.

Mancia: Non è possibile chiudere la finestra prima di aver completato l'operazione. Se la scansione si blocca quando si ottiene circa il 30%, è un fenomeno normale. Quindi, non devi eseguire alcuna operazione e continuare ad aspettare la fine del processo.

Passaggio 4: Quando il processo termina e ti informa che il danneggiamento del file è stato risolto, riavvia il PC ed esegui una scansione SFC alla configurazione successiva per verificare se l'errore è stato risolto.

Soluzione 2: trova e ripara i settori danneggiati

Quando si verifica che la protezione delle risorse di Windows ha trovato file corrotti ma non è stato possibile correggere alcuni di essi, provare a trovare e riparare i settori danneggiati sul disco rigido. I file possono essere danneggiati a causa dei settori danneggiati sul disco rigido. Come trovare e riparare i settori danneggiati sul tuo disco rigido?

MiniTool Partition Wizard consente di trovare facilmente i settori danneggiati sul disco rigido. Come gestore di partizioni professionale, ti consente di controllare e correggere errori del file system, copiare il disco, analizzare l'utilizzo del disco, ecc. Nell'uso pratico, può aiutarti a correggere errori come amifldrv64.sys BSOD , po 'di putrefazione , 0x0000001a e così via.

Scarica e installa MiniTool Partition Wizard Free Edition sul tuo computer facendo clic sul pulsante in basso. Se desideri recuperare i dati mancanti, migrare il sistema operativo o altre operazioni avanzate, si consiglia Ultimate Edition. Questo edizione confronto ti aiuterà a scegliere un'edizione adatta.

Dopodiché, segui i passaggi seguenti per iniziare le operazioni di ricerca e riparazione dei settori danneggiati.

Download gratuito Acquista ora

Passo 1: Avvia MiniTool Partition Wizard Free Edition per ottenere la sua interfaccia principale.

Passo 2: Scegli il disco che desideri controllare e fai clic Test di superficie dal pannello di azione di sinistra.

scegli il test di superficie

Passaggio 3: Nella finestra successiva, fare clic su Parti ora pulsante per avviare il processo di scansione.

fare clic su avvia ora

Passaggio 4: Quindi attendi la fine del processo. Quando ottieni il risultato della scansione, puoi controllare se ci sono blocchi rossi. Se ci sono, indica che ci sono settori danneggiati sul disco rigido. È necessario continuare i passaggi seguenti. Al contrario, puoi semplicemente ignorare i seguenti passaggi e provare altri metodi per correggere l'errore: la protezione delle risorse di Windows ha trovato file corrotti ma non è stata in grado di risolverne alcuni.

Passaggio 5: Corri il Prompt dei comandi come amministratore dalla casella di ricerca. Nel prompt con privilegi elevati, digita chkdsk e: / f / r ( e presenta il disco da riparare) e premere il pulsante accedere tasto per eseguire l'operazione.

digitare ed eseguire il comando

Soluzione 3: controllare i dettagli di SFC SCAN

Se la protezione delle risorse di Windows ha trovato file corrotti ma non è stato possibile correggere alcuni di essi, significa che c'è qualcosa che non va con l'utilità SFC. Quindi, controllare i dettagli della scansione SFC potrebbe essere una soluzione.

Come farlo? Ecco i passaggi.

Passo 1: Correre Prompt dei comandi come amministratore dalla casella di ricerca.

Passo 2: Nella finestra successiva, digita il seguente comando e premi il tasto accedere chiave.

findstr / c: '[SR]'% windir% Logs CBS CBS.log> '% userprofile% Desktop sfcdetails.txt'

digita il comando ed eseguilo

Passaggio 3: Trovare il sfcdetails.txt file dal tuo computer e aprilo nel blocco note per visualizzare quali file sono danneggiati. Se trovi questi file, sostituiscili con una buona copia.

Soluzione 4: eseguire il comando SFC in modalità provvisoria

Come detto in precedenza, l'esecuzione del comando SFC in avvio pulito può evitare che la protezione delle risorse di Windows abbia trovato un file danneggiato ma non è stato in grado di correggere alcuni di questi errori. Qualsiasi altra applicazione sul computer non verrà eseguita in modalità provvisoria ad eccezione di alcuni programmi e servizi di sistema di base. Quindi, la modalità provvisoria è una sorta di ambiente di avvio pulito.

Per eseguire SFC in modalità provvisoria, segui questi passaggi.

Passo 1: Apri il Correre finestra, quindi digita msconfig e colpisci accedere .

aprire la configurazione del sistema dalla finestra di esecuzione

Passo 2: Nel Configurazione di sistema finestra, fare clic su Stivale e seleziona Avvio sicuro . Quindi fare clic su ok per salvare le modifiche.

Mancia: È necessario deselezionare l'avvio sicuro al termine dell'operazione.

scegli avvio sicuro e fai clic su ok

Passaggio 3: Clic Ricomincia continuare.

fare clic su riavvia

Passaggio 4: Apri il Prompt dei comandi come amministratore , quindi digita sfc scannow e premete accedere .

digitare ed eseguire il comando SFC

Soluzione 5: eseguire SFC in ambiente ripristino Windows

In alternativa, è anche possibile eseguire l'utilità SFC in Ambiente ripristino Windows (WinRE) per correggere la protezione delle risorse di Windows che ha trovato un file danneggiato ma non è stato in grado di correggere alcuni errori di Windows. Come fare? Segui questi passi.

Mancia: Ci sono alcune differenze nell'accesso a Windows Recovery Environment su diversi sistemi operativi. Inoltre, puoi accedere a questo ambiente tramite diversi metodi.

Passo 1: Clicca il Ricomincia e continua a tenere premuto il pulsante Cambio chiave.

Passo 2: Scegliere Risoluzione dei problemi> Opzioni avanzate> Prompt dei comandi uno per uno.

Passaggio 3: Nella finestra del prompt dei comandi, digita sfc scannow e premete accedere .

Soluzione 6: rimuovere i resti del software antivirus di terze parti

Il falso positivo può comportare che la protezione delle risorse di Windows abbia trovato un file danneggiato ma non è stato in grado di correggere alcuni di questi errori. Quali sono le cause dei falsi positivi? Qui ci sono molti elementi che possono darne origine.

Il più comune è quello residuo di una disinstallazione incompleta di antivirus / sicurezza. Questi resti gettano le basi per l'esistenza di falsi positivi. Per escludere questa possibilità, è necessario rimuovere i resti del software antivirus di terze parti.

È possibile aprire il percorso del file del software antivirus e quindi eliminare tutti i file. In questo modo, puoi eliminare completamente i resti. Successivamente, riavvia il computer ed esegui nuovamente una scansione SFC per verificare se l'errore è stato risolto correttamente.

Soluzione 7: Pulisci / Ripara Installa il tuo computer

Se tutti i metodi precedenti non funzionano, è possibile eseguire un'installazione pulita / riparata. Questo è un metodo efficace. L'installazione pulita sovrascriverà tutti i contenuti del driver di installazione di Windows. Significa che perderai i dati relativi al tuo sistema operativo e file personali e preferenze personali come foto, immagini, ecc.

Il programma di installazione reinstallerà la stessa build in base all'installazione del sistema operativo esistente durante il processo di installazione di riparazione. Questo metodo consente di conservare tutti i file personali, le impostazioni utente e le applicazioni installate. Quindi non perderai i tuoi dati.

Puoi visualizzare le informazioni dettagliate sulle loro differenze e su come eseguire l'installazione da questo post. Il Copia disco caratteristica di MiniTool Partition Wizard ti permette di installare il sistema operativo facilmente. È possibile scaricare e installare questo programma per installare il sistema operativo.

Sei ancora infastidito dal fatto che la protezione delle risorse di Windows ha trovato file corrotti ma non sei riuscito a risolverne alcuni errori di Windows 10? Puoi leggere questo post per ottenere le soluzioni. Ho corretto SFC Scannow non riuscendo a correggere l'errore con i metodi forniti da questo post. Clicca per twittare

Acquista ora

Conclusione

Le possibili cause e le soluzioni corrispondenti alla protezione delle risorse di Windows hanno trovato file corrotti ma non sono stati in grado di correggere l'errore di Windows 10 sono stati discussi in questo post. Se ricevi questo errore quando utilizzi l'utilità SFC, puoi provare i metodi indicati. Se hai domande sul software MiniTool, inviaci un'e-mail tramite [email protetto]

Protezione risorse di Windows ha trovato file danneggiati ma non è stato possibile correggere le domande frequenti

Come vengono danneggiati i file Un file può essere danneggiato quando si verifica un errore durante il processo di archiviazione. Ad esempio, il tuo computer ha un attacco di corrente o un arresto anomalo durante il salvataggio del file. Inoltre, ci sono settori difettosi sul tuo disco rigido o altri dispositivi di archiviazione dati come il disco U, la scheda TF, ecc. Come risolvere la protezione delle risorse di Windows ha trovato file corrotti ma non è stato possibile risolverne alcuni errori?

È possibile correggere i file corrotti di Protezione risorse di Windows trovati ma non è stato possibile correggere alcuni di essi con l'errore di Windows 10 utilizzando i seguenti 7 metodi.

  1. Esegui il comando DISM
  2. Trova e correggi i settori danneggiati sul tuo disco rigido
  3. Verificare i dettagli dell'utilità SFC
  4. Esegui il comando SFC in modalità provvisoria
  5. Esegui SFC nell'ambiente di ripristino di Windows
  6. Elimina i resti del tuo software antivirus di terze parti
  7. Eseguire un'installazione pulita / riparata
È possibile recuperare i file danneggiati? Si, puoi. Puoi recuperare i tuoi file danneggiati tramite un programma professionale come MiniTool Power Data Recovery. Ti consente di recuperare facilmente i tuoi file danneggiati. Come fare? Ecco una guida completa per te. Cosa puoi fare per evitare che SFC Scannow non riesca a correggere l'errore È possibile utilizzare l'utilità DISM per prevenire direttamente l'errore. In alternativa, puoi anche eseguire l'utilità SFC in modalità provvisoria o Ambiente ripristino Windows per evitare che SFC Scannow non sia riuscito a correggere anche l'errore.